UNO STUDIO FOTOGRAFICO

Colore, riuso e un tocco di ANNI 50' per un negozio anonimo e pieno di caos.  

CONSIGLIO:  per migliorare le proporzioni di un ambiente stretto e molto alto applicate una PITTURA SCURA sul soffitto.

    COLORE, RIUSO e un tocco ANNI 50' per il restyling di un negozio anonimo e pieno di caos.

   Con un soffitto troppo alto, l'ambiente sembra ancora più stretto. Ho quindi deciso di usare una pittura più scura per creare una BOISERIE alta circa 140 cm e di dipingere dello stesso colore il soffitto. In questa maniera lo spazio sembra avere proporzioni migliori. Per bilanciare l'effetto ho optato poi per una pittura a righe su tutte le pareti. 

Sulla base della PALETTE COLORI scelta, ho selezionato gli arredi: un divano in tessuto e dei tavolini per piccola zona attesa/consultazione, scrivanie di riuso per la zona lavoro e infine uno sgabello in ferro per  l'angolo fototessere, in cui utilizzando il bianco ottico è stato creato un cono di luce.

   Sulla parete di destra, su cui sono state montate cornici di diverse dimensioni e che raccontano i lavoro della fotografa, un VECCHIO MOBILE BAR degli anni 50, recuperato in un mercatino e ripensato appositamente per il negozio.

   Al posto dei neon LAMPADE INDUSTRIALI a sospensione e un celino quadrato a illuminare la zona scrivanie.