IL FRONT OFFICE  

Resina colorata per armonizzare pavimenti e ambienti diversi.

CONSIGLIO:  la pietra è e sarà sempre più bella di un finto parquet! Non optate per un laminato economico! Basta una lucidatura e i colori e le venature torneranno a vivere in maniera sorprendente.

    In questo restyling il tema principale è stato quello di ARMONIZZARE PAVIMENTI DIVERSI, di dare freschezza e nuovo carattere ad un ambiente datato, contenendo però i costi.

   Ho disposto le scrivanie in maniera lineare e pensato a un nuovo sistema di illuminazione che potesse essere più funzionale e decisamente più accogliente rispetto ai vecchi neon.

    L'appartamento è degli ANNI ‘70 e ha pavimenti di marmo che cambiano in ogni ambiente. Si tratta di un ufficio, un luogo  frequentato  anche  dai  clienti, un luogo in cui è importantissimo accogliere le persone.  E per me accoglienza significa creare uno spazio bello, in cui è piacevole stare, aperto, pieno di luce. 

     Il front office non aveva bisogno di tutte quelle porte, di tutti quei mobili e di quelle luci. 

   Ho ELIMINATO IL SUPERFLUO, creando un ambiente il più possibile continuo, tolto le mostre delle porte, i vecchi schedari e gli arredi in eccesso.  Ogni apertura ha un COLORE DIVERSO, attraverso una cornice di colore, ognuna ti accompagna da uno spazio all'altro.

    Ho scelto di dare risalto a un bellissimo mobile/schedario anni 70, che fino a quel momento era stato "parcheggiato" in uno dei disimpegni.

    L'ambiente si è subito trasformato, la sensazione di chiuso è sparita.