IL COMO' DI SABIA 

 Nonostante un lungo periodo passato fuori, a prima vista non sembrava così mal messo. E' soltanto dopo averlo portato in laboratorio che ci siamo accorti dei danni che le tarme avevano fatto e che in realtà il comò aveva bisogno di un trattamento completo.  Iniezioni anti tarme, piccoli interventi di falegnameria e via i vecchi strati di vernice; ho recuperato le maniglie originali e applicato un nuovo top di legno al posto di quello originale in pietra, ormai perduto.